domenica 9 maggio 2021

"Alex e Anya" di Sara Pilotta

 



Titolo: Alex e Anya

Autore: Sara Pilotta

Casa editrice: Amazon KDP

Genere: Romance

Pagine: 275

Prezzo Kindle: 1,99 

Prezzo cartaceo: 11,96




Descrizione:


Siete mai stati a Luxum? È una città -misteriosa dove spesso s’intrecciano storie che sanno di polvere e tempi lontani. Non c’è spazio per l’amore e nemmeno per il cielo azzurro; ci sono spade, sangue e territori da conquistare. Ci sono solo padroni da servire e inganni da dipanare.

In uno di questi viaggi però qualcosa accadrà e a Luxum soffierà un vento nuovo.

Alex è una guardia al soldo di un padrone senza scrupoli. Anya è una giovane schiava lasciata a morire nel deserto. Lui la salva e tra i due è amore a prima vista. Sembrerebbe la fine di una fiaba, ma non è che l'inizio di una lunga avventura.

Due anime ferite che cresceranno tra difficoltà e pericoli.

Riusciranno i nostri protagonisti a raggiungere la serenità?


Il ricavato sarà devoluto all'associazione: "Baffi e Code ONLUS" di Vercelli.


Avvertenza: La lettura di questo libro è consigliata a un pubblico di soli adulti in quanto contiene scene di sesso.


https://www.amazon.it/Alex-Anya-Sara-Pilotta-ebook/dp/B08PRWFHGF/


Biografia


Sara Pilotta ha 35 anni e vive a Vercelli..

Diplomata in lingue straniere, è un'appassionata lettrice e grande fan di Stephen King. Ama l'animazione e la cultura giapponese, gli animali e i viaggi.

Questo è il suo primo romanzo.




Curiosità


La storia d'amore fra Alex e Anya mi è apparsa in sogno in una notte qualunque di Marzo.

Sembrava un film d'animazione giapponese, dai tratti delicati e dalle scene d'azione vivide.

Non avendo mai scritto niente prima, mi sono chiesta se fosse il caso di iniziare proprio in quel momento, ma l'idea era forte, più forte delle mie paure.




Estratti:


Alex

 

La prima volta che la incontrai faceva un caldo torrido, il sole era al suo apice nel cielo e avevamo la sabbia anche nei calzoni. Volevo disperatamente farmi un bagno come si deve, ma nel deserto, è risaputo, l’acqua è cosa assai rara e di lì ad altri sette giorni di cammino non avremmo visto altro che dune


Anya

 

La prima volta che lo incontrai faceva un caldo torrido, il deserto mi stava uccidendo prima delle botte che avevo ricevuto. Avevo una dannata sete, la gola mi faceva male, non riuscivo a respirare e non potevo muovermi; ci avevo provato, ma avevo qualcosa di rotto, lo sentivo.



lunedì 22 marzo 2021

"La strega di Yorkland" di Fabrizio Braggion

 


BIOGRAFIA DELL’AUTORE

 

Fabrizio Braggion nasce a Chivasso il 24 luglio del 1987 in provincia di Torino. Suona il Basso elettrico e la Chitarra Acustica.

Nel 2014 apre un canale YouTube dove inizia a pubblicare video di diverse cover acustiche e di alcuni brani inediti sotto lo pseudonimo di FABRYX.

Appassionato di Fantasy e Fantascienza, comincia successivamente a scrivere romanzi a tema conseguendo lusinghieri riconoscimenti letterari quali il PREMIO PERGAMENA MAGICA e il PREMIO INCANTESIMO al Trofeo del Lupo di Trichiana, e il PREMIO MILANO INTERNATIONAL 2018 classificandosi al quarto posto nella sezione “Romanzi Inediti” che gli consente di ottenere anche il suo primo contratto editoriale.

Nel marzo del 2019 pubblica il suo primo romanzo fantasy dal titolo “LA STREGA DI YORKLAND” con PEGASUS EDITION, marchio editoriale dell’Associazione Culturale Pegasus Cattolica.

 

SINOSSI

 

Nella cittadina immaginaria di Yorkland, Jason è una matricola vittima dei bulli, compagno di classe di Penny, una ragazza apparentemente psicopatica, su cui circolano racconti raccapriccianti, e che gli altri studenti preferiscono evitare in quanto figlia di Elizabeth Withlock, disprezzata da anni dal resto della comunità perché considerata una strega malvagia amante della magia nera. I due giovani, cominciano a frequentarsi, e s’innamorano. A causa della loro relazione subiscono diverse violenze e percosse da parte di alcuni compagni che mal sopportano Penny. Tutto quest’odio, risveglia tutta la rabbia accumulata nel tempo da Elizabeth, che perde il controllo di sé, e decide di punire l’intera popolazione rievocando un vecchio incantesimo che in passato rovinò irrimediabilmente la sua vita e quella dei suoi amici. Jason e Penny miracolosamente sfuggiti alla sua furia, riescono a spezzare il terribile sortilegio, e liberare Elizabeth dal male ricominciando assieme a lei una nuova vita.

 

STRALCIO

 

…Tutti smettono di lavorare e mi guardano allibiti. Lei resta in silenzio. Pare stupita. Gliela lascio e noto una scritta intagliata nel legno che recita: "banco della strega." non ho idea di che si tratti. Forse è solo una vecchia incisione. "Ti conviene regalargliela se non vuoi prenderti qualche maledizione" Mi consiglia Chris mentre torno al mio posto…

 

LINK D’ACQUISTO AMAZON

 

https://www.amazon.it/strega-Yorkland-Fabrizio-Braggion/dp/8872110866/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2YMMA16RKE9UN&dchild=1&keywords=fabrizio+braggion&qid=1616437791&sprefix=fabrizio+br%2Caps%2C199&sr=8-1

 

Un "mi piace" non costa nulla, è sempre gradito e basta soltanto un clic! Grazie di cuore!

La pagina ufficiale del blog su Facebook

Seguimi su Goodreads!