Lettori fissi

sabato 12 settembre 2015

"Il ritratto segreto dell'anima" di Mihaela Ciocodeica



Autore:MIHAELA CIOCODEICA

Formato: ebook

Editore: self publishing

Genere: Sentimentale contemporaneo

Prezzo: € 0,99 su amazon e altre librerie online/ scaricabile gratuitamente su Google. play

Pagine: 357 pagine , numero stimato sul sito amazon/ 268 pagine , numero indicato su Google play.
Sinossi
Lucia Tedeschi, giovane ragazza di ventitré anni, vuole dimenticare il suo passato. Vuole dimenticare di essere cresciuta in una casa famiglia, di essere stata abbandonata fin dall'età di tre anni.
Per questa ragione si è nascosta dietro alle sue tele, ai suoi colori, ai suoi sentimenti. Lucia ama mescolare i pigmenti di colore, ama sentire l'odore della trementina, scegliere le spazzole per dipingere. Lucia adora portarsi dietro il suo cavalletto portatile e la cassettina con tutti i colori. Poi vuole perdersi nelle vie boschive della sua Etna per potersi allontanare dai colori freddi della casa famiglia Il Nido della Felicità.
Questo posto cupo, che sa di colori opachi, dove l'odore della falsità fa esaltare solo le sfumature spente, diventa il luogo segreto dell'incontro di Lucia con la sua vera identità.
Lucrezia, Melania, Serena, i coniugi Elia D'Avola sono coloro che hanno messo la loro impronta sulla tela della vita di Lucia.
La consapevolezza di Lucia assume i colori verde, blu e viola, colori freddi, primari e secondari. Sono dei colori che parlano, che respingono ma che allo stesso tempo attraggono.
Attraverso le sfumature, Lucia riesce a dare  lucentezza anche ad un colore opaco come il verde smeraldo. Aggiungendo un po' di trementina ed un po' di giallo cadmio, restituisce brillantezza al suo verde luce.
Diluire, sfumare, capire, recepire, perdersi dentro le tele, tutte queste azioni conferiscono a Lucia le basi per scoprire la sua identità.
Ai colori freddi della casa famiglia si sommano i colori di una caotica New York, dove la vita scorre tra i quartieri del Bronx, del Queens, tra le mura dei grattacieli di Manhattan, oppure nei ristoranti della Little Italy. E' una vita che sa di viola penitenza, di blu metallico come le acque del fiume Hudson. E' una vita che  mette due amiche, Sophie Moore e Luciana Tedeschi, di fronte alle proprie difficoltà e ai dolori. Sophie deve affrontare il tradimento di suo marito. Luciana deve superare vent'anni di disperazione per l'ingiusto allontanamento  della sua cara figlioletta.
Ma sia alle pendici dell'Etna che a New York, i colori cambieranno le loro proprietà. Diventeranno colori caldi, intensi, colori vivaci che sanno di amore, carezze, abbracci, rinascita. Sono dei colori che accompagneranno Lucia nella sua scoperta dell'amore. I primi battiti del cuore avranno delle tonalità rosse come il rosso corallo, rosso cardinale, rosso sangria, rosso incarnato. L'amore per l'avvocato Niccolò Genovese, il consulente legale della casa famiglia, metterà Lucia di fronte alle sue fragilità.
L'arancione ed il giallo contribuiranno alla sua apertura. I colori aiutano Lucia ad amare, a sbocciare ed a fidarsi.
Anche a New York i colori diventano caldi, sono fonte di verità, di confidenze e nuovi orizzonti. La Chrysler Building dove Sophie Moore abita diventa un luogo impersonale ma al quale Luciana e Sophie riusciranno a dare nuova linfa per il futuro.
Lucia nella sua Sicilia, attraverso i suoi quadri, dà voce alla sua  malinconia, alla sua emozione, al suo cuore, ai suoi colori, alla sua Etna, alla lava passionale che scorre lungo il versante della grande montagna. Con i suoi colori parla, sfoga la sua creatività. Perché  i suoi colori sanno di zagara, di mandorleto, di campo appena arato , sanno di odori di carrubo e castagno, di mare e montagna, di sole e cielo. Sono colori che colpiscono, feriscono e poi guariscono.
Perché i colori parlano un linguaggio tutto loro, segreto come segreto è il ritratto della sua anima.
Con l'aiuto dei suoi colori e delle sue tele, Lucia arriva nella lontana New York, pronta a riscattarsi dal  suo destino altalenante.
E’ il momento di tracciare definitivamente la tela segreta della sua anima, una tela della passione, della rinascita, della speranza, dell'incontro, dell'amore per Niccolò, dell'amore per sua madre, dell'amore per i bimbi che ha accudito alla casa famiglia, è la tela dove ci sono le sfumature dell'amicizia, del tradimento, della delusione, della nostalgia.

Il ritratto segreto è semplicemente lei, in balia delle sue emozioni, delle sue sensazioni e dei suoi sentimenti.

Il romanzo conta 357 pagine. É articolato in quattro parti:
Prima parte - La consapevolezza-colori freddi
Seconda parte - La fuga-colori caldi
Terza parte - La ricerca-colori neutri
Quarta parte - L'abbraccio-L'arcobaleno.

Nessun commento :

Un "mi piace" non costa nulla, è sempre gradito e basta soltanto un clic! Grazie di cuore!

La pagina ufficiale del blog su Facebook

Seguimi su Goodreads!