Lettori fissi

martedì 17 febbraio 2015

"Dreamer Il regno di Morfeo" di Stella Napolitano



Un mondo in cui tutti noi entriamo inconsapevolmente ma che solo a pochi eletti è dato di accedere: si tratta dei cosiddetti Viaggiatori, uomini che sono in grado di superare la barriera che separa il Regno di Morfeo da un normale sogno, frutto del proprio subconscio. Rebecca è una di essi, ma non è solo una Viaggiatrice, figlia di un Dreamer, è anche discendente di Cantore.
In un mondo in cui non funzionano le regole del mondo "reale", Rebecca si troverà intrappolata tra due poli che non rappresentano distintamente il bene e il male: la regina Enya e Keeran, la sua controparte oscura. Ciascuno dei due vorrà portare Rebecca dalla sua parte; nessuno dei due, però, riuscirà a conquistarsi la sua fiducia, finchè un giorno la giovane diciassettenne, dopo mille peripezie, riapre gli occhi e scopre l'amara verità: non potrà più sognare nè tantomeno dormire ...

Editore: Edizion Epsil
Pubblicato: 1/12/2014
Copia cartacea: 16,00
Pagine:366
Ordinabile su amazon, ibs e sul sito http://www.edizioniepsil.it/ dove e non ci sono spese di spedizione.
Ebook: 4,99
Dimensione file: 879 KB
su tutti gli store online tra cui: Feltrinelli, amazon, InMondadori
Biografia
Stella Napolitano è nata il 2/03/96 a Napoli. Ha frequentato il Liceo Classico ed è iscritta al dipartimento di Lettere classiche. "Dreamer.Il Regno di Morfeo" è il suo romanzo d'esordio.

Dal prologo:
Non tutti lo sanno ma in un altro mondo, parallelo al nostro, vivono i Dreamer: creature fantastiche, custodi d’immensi segreti.
I Dreamer si imposero come abitanti e conquistatori di queste terre e, come l’essere umano nel nostro mondo, le colonizzarono.  Si scontrarono tra di loro per il predominio e diedero inizio a guerre sanguinose, pur di mettere a tacere i loro oppositori. Ma, in realtà, ciò di cui si dovevano preoccupare, l’unico vero nemico, erano le terre stesse che loro volevano sottomettere. Esse, infatti, avevano una sola ma potente arma: la magia. Scorreva nelle viscere e si propagava nell’aria, e finì per  contaminare anche i Dreamer, nel fisico e nello spirito. Nella fantasia degli esseri umani, i Dreamer assunsero così  le vesti di elfi, nani, demoni, fate, e sempre nomi nuovi furono coniati per identificarli.

La dimensione popolata dai Dreamer è, però, inaccessibile agli umani, si tratta di un universo che essi sfiorano senza mai comprendere veramente: il mondo onirico, il Regno di Morfeo.
A onor del vero, vi sono alcuni uomini e donne che hanno la capacità – nonché l’ardire – di entrare e uscire dal Regno consapevolmente: si tratta dei cosiddetti Viaggiatori.
I Viaggiatori sono il tramite, l’anello di congiunzione dei due mondi.
Dall’inizio dei tempi, le due realtà sono coesistite, l’una accanto all’altra, ma questi pochi eletti, “passando” continuamente da una dimensione all’altra, sono stati in grado di intrecciare il destino dei due mondi.
Per questa ragione, i due più potenti sovrani del mondo onirico lottano strenuamente tra loro per assoldare nuovi Viaggiatori: essi fungeranno da ago della bilancia nella guerra finale, che determinerà la vittoria di uno sull’altro.

Perché loro sono la chiave per accedere al nostro mondo.

Nessun commento :

Un "mi piace" non costa nulla, è sempre gradito e basta soltanto un clic! Grazie di cuore!

La pagina ufficiale del blog su Facebook

Seguimi su Goodreads!